organizzazione convention Roma

Chi lavora nell’organizzazione degli eventi sa perfettamente quante insidie si possono nascondere dietro una convention.

Un ambiente troppo stretto e si rischia di stare scomodi.
Uno schermo dalle prestazioni inadeguate e si rischia di non rendere partecipi gli ultimi delle file.
Un rinfresco di bassa qualità e si rischia di trasformare una pausa caffè in un orribile percezione della location.

Insomma, Palazzo Brancaccio, una delle location più organizzate a Roma per gli eventi di business come convention, meeting e conferenze, negli anni ha adeguato i propri servizi a tutto questo.

Come?
Ve lo spieghiamo immediatamente.

Oggi il palazzo costruito dall’architetto Luca Carini, nonostante la propria carta d’identità, ha installato dei servizi tecnologici all’avanguardia.
Le convention infatti possono contare servizi Fonico/Elettrici, Audio/Video, Fotografici e Video, Internet, Musica e Intrattenimento gestiti da professionisti del settore.

La cucina invece è in grado di assicurare tutta la qualità di prodotti d’eccellenza trasformati in gustose proposte gourmet.
Piccoli rinfreschi per una pausa caffè rigenerante o banchetti per delle ricche pause pranzo.

Gli ambienti?
Da quel punto di vista il palazzo non è cambiato di una virgola.
Ampi saloni in grado di contenere fino a 800 persone, alti soffitti e atmosfera magica.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni