Una bella cena di Gala è uno scenario magnifico che si presenta agli occhi di chi vi partecipa. Anche la location dove organizzare la cena di Gala deve essere degna di nota e regalare uno spettacolo agli ospiti. A Palazzo Brancaccio, una dimora storica in stile barocco situata all'interno della Domus Aurea a Roma, organizzare una cena di Gala assume un fascino tale da diventare essa stessa la protagonista.

La cena di Gala in un sontuoso e raffinato luogo come Palazzo Brancaccio, diventa una bellissima rappresentazione teatrale dove gli chef, attori protagonisti, mettono in scena i loro capolavori fatti di proposte gourmet d’eccezione accompagnate da profumi e sapori che sono musica per il palato.

Se curata nei minimi dettagli, la cena di Gala trasforma le tavole in vere e proprie scenografie che esaltano la mise en place e i piatti in maniera sublime.

Un evento dove incontrarsi, conoscersi e aggiornarsi sugli ultimi trend e condividere un’esperienza conviviale di bellezza. Allestimenti suntuosi realizzati con tessuti pregiati, arricchiti da essenze floreali, fini porcellane e cristalli scintillanti che rendono il tutto magico. Oppure allestimenti originali incentrati su un mix raffinato di forme, materiali e colori.

La cena di Gala nelle bellissime sale di Palazzo Brancaccio si illumina di un’atmosfera conviviale che colpisce gli ospiti, i quali, oltre che dalla bellezza storica della location, saranno sorpresi dalle specialità gastronomiche dello chef che con sapiente maestria mantiene un servizio impeccabile e propone menu esclusivi e personalizzati, andando incontro alle esigenze di cucine e diete particolari come ad esempio celiaci, kosher e vegetariani.

Per le cene di Gala altamente formali, invece, i tipici tavoli tondi sono quelli che più si addicono alla situazione. Inoltre, deve esserci cura e attenzione nella scelta dei tovaglioli, delle sedie e delle decorazioni come fiori e luci, i quali aggiungono un tocco particolare e curato all’insieme garantendo un’atmosfera indimenticabile.

Una location, Palazzo Brancaccio, che durante la bella stagione offre un meraviglioso parco in una kermesse di piante secolari, un gazebo, un laghetto, una casina di caccia o Coffee House con decorazioni realizzate dal pittore romano Francesco Gai.

La cena di Gala in un’affascinante location come Palazzo Brancaccio racchiude fascino e scintillio che la rendendo speciale, ma soprattutto la rendono sempre protagonista.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento Maggiori informazioni